Archivi categoria: Sociale

Piersilvio Berlusconi all’Arci per presentare Piero Chiambretti su Italia 1.

Arci? La rispetto come organizzazione di massa, che vuole far scoprire a tutti i valori dell’antifascismo, dell’anticapitalismo e della difesa dei diritti popalari senza finire troppo nel gioco dei partiti. Eppure quello che è successo al circolo di Milano, quello storico, mi lascia un attimino perplesso.

Continua a leggere

2 commenti

Archiviato in Sociale

Italia unita? Macché.

Italia unita? Macché. Secondo un rapporto della Anci fino al 2020 saremo gli speettatori di importanti migrazioni dal sud al nord. Nel link precedente potete trovare tutti i dettagli (città interessate, percentuali, ecc), non li trascrivo qui perché non è questa la notizia. La notizia è che i politici parlamentari non fanno nulla per aiutare i cittadini a vivere nelle proprie terre, no: aumentano solo la povertà.
Tanto per capirci non ci bastava la Lega ad essere un partito razzista e antimeridionalista, ma adesso in questa schiera troviamo anche il Pd. Già, la nuova notizia del Pd è “il cordinamento settentrionale”. Ovvero? E perché non esiste anche il coordinamento meridionale e del mezzogiorno?. E perché non esiste il coordinamento psichico su Walter Veltroni?.

Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Politica, Sociale

1 Dicembre: Giornata mondiale dell’Aids.

Buongiorno Italia. E l’una di notte e penso di essere l’unico blogger ha scriver a quest’ora. Perché lo faccio? Mi sembra giusto così, dare anche le notizie e I sentimenti della notte. Navigo nelle agenzie di stampa, in facebook, e su altri siti di informazione, alla ricerca di qualcosa da proporvi.

Probabilmente vorrei proporvi la Libertà, quella di cui tanti parlano ma di cui nessuno vive. Non c’è Libertà in questa Italia. Non c’é Libertà in questo mondo.

Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Aids, Sociale

Maroni fan della povertà!

Dopo la sentenza del Tribunale che di fatto non pone limiti all’accattonaggio dei minori zingari insieme agli adulti, le voci di (pernulla)emeriti politici non si sono fatte mancare. Maroni, sulle pagine del Corriere, ha suggerito a tutti i sindaci di “Vietare l’elemosina”. Non ha suggerito di aiutare i poveri, magari dandogli qualcosa,bensì di reprimerli e di toglierli tutto il frutto della loro elemosina. Di lasciarli morire di fame, parafrasando.

Lascia un commento

Archiviato in Politica, Sociale

Omosessualità è reato in 91 paesi.

Il sito web dell’Unità attraveso l’utilizzo del suo social-network di blog criminalizza l’omofobia di stato. Annessa a questa denuncia è partita una raccolta firme che a totalizzato 2,752 adesioni. Gli organizzatori denunciano che:

Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Omosessualità, Sociale